Trecce di pasta sfoglia ai frutti di bosco

Facili&Veloci | 13 Novembre 2018 | By

La mia avventura in STUFFER mi ha portato, oltre a nuove conoscenze e amicizie, tantissimi prodotti da provare e mi sento un pò come Alice nel paese delle meraviglie! Avere nel frigorifero una scorta di basi pronte di alta qualità come quelle di STUFFER mi da quella sicurezza di poter preparare sempre qualcosa di veloce nelle emergenze. Questo vale anche per i dolci ovviamente, per cui domenica la colazione in famiglia è stata fatta con delle deliziose TRECCE DI PASTA SFOGLIA CON FRUTTI DI BOSCO che tutti hanno apprezzato, in particolare Nicolò che ormai in golosità sta diventando peggio della mamma! Provate a prepararle anche voi la prossima domenica!

Contenuto in collaborazione con STUFFER

   

Ingredienti per 6 trecce

1 confezione di pasta sfoglia rettangolare (io naturalmente STUFFER)

150 gr di frutti di bosco (io ho usato quelli congelati ma li potete usare anche freschi)

3 cucchiai di zucchero semolato

succo di limone

zucchero a velo

  • Mettete i frutti di bosco in un pentolino con lo zucchero ed il succo di limone.
  • Fate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti fino a quando si saranno leggermente disfati e avranno rilasciato il loro succo.
  • Lasciate raffreddare.
  • Ponete la pasta sfoglia in freezer per 5/10 minuti.
  • Srotolatela la sfoglia lasciandola sulla carta e ricavate 6 rettangoli dividendo in due il lato più corto della pasta ed in 3 il lato più lungo.
  • Dividete immaginariamente il vostro rettangolo per lungo in tre parti.
  • Posizionate un pò di composta di frutti di bosco nella parte centrale del rettangolo.
  • Dai lati della pasta sfoglia praticate dei tagli in modo da ottenere delle strisce di pasta,
  • Ripiegate le strisce verso il centro su i frutti di bosco una sull’altra in modo da creare una treccia.
  • Spolverizzate ogni treccia con dello zucchero a velo.
  • Preriscaldate il forno statico a 190°C.
  • Infornate per 15 minuti, avendo cura di spostare la teglia nella zona più alta del forno negli ultimi minuti se volete ottenere un risultato più caramellizzato.
  • Sfornate e servite ancora caldi per una golosa colazione!

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>