Torta morbida fichi e mandorle

Torte morbide | 20 Settembre 2018 | By

Il mio compagno mi prende sempre in giro perchè quando andiamo da qualche parte a mangiare sul menù guardo sempre prima i dolci che il resto, sarà deformazione personale o semplicemente che devo valutare se lasciare uno spazio libero nel mio pancino per un dolce che merita di essere assaggiato. Non mi vergogno a dire infatti che tante ricette sul blog le ho assaggiate in qualche locale e poi cercato di riprodurre a mio modo. Questa è l’intro per la torta di oggi che ho appunto gustato in un agriturismo in provincia di Bergamo; da tempo volevo provare a preparare una torta coi fichi ma era sempre scappato il momento giusto a causa di altre ricette. La torta di fichi e mandorle è un dolce di cui mangerei 2/3 fette alla volta: morbida, profumata,gustosa! Insomma vedete che faccio bene a scegliere sempre prima i dolci del resto?Forza correte a cercare dei bei fichi, che stan quasi per finire, e preparatela con me!

Ingredienti per uno stampo cerchio apribile 22 cm

150 gr  Farina 00 per dolci

  50 gr  Farina di mandorle

100 gr  Zucchero

100 gr  Burro a temperatura ambiente

 50  gr  Latte

300 gr  Fichi non troppo maturi

2 uova

1/2 mezza bustina di lievito per dolci

scorza di 1 limone

pizzico di sale

Per guarnire

mandorle a lamelle

zucchero di canna

  • In una terrina sbattete, con l’aiuto delle fruste elettriche, il burro morbido con lo zucchero fino a quando non diventerà una crema spumosa, se possedete una planetaria l’operazione risulterà ancora più semplice.
  • Abbassate la velocità delle fruste e unite un uovo dopo l’altro.
  • Unite la scorza del limone grattuggiata.
  • Setacciate le due farine, il sale e il lievito.
  • Incorporate le polveri alla crema di burro in più volte con l’aiuto di un cucchiaio di legno o di una spatola.
  • Per ultimo versate il latte a filo e fatelo assorbire bene al composto.
  • Ungete ed infarinate uno stampo a cerchio apribile.
  • Trasferite l’impasto nella teglia livellandolo bene con la spatola.
  • Lavate e spelate i fichi, tagliateli a fettine non troppo spesse.
  • Predisponete le fette di fico sulla superficie della torta cercando di farle affondare leggermente nell’impasto.
  • Cospargete il dolce con le lamelle di mandorle e zucchero di canna a piacere.
  • Preriscaldate il forno statico a 170 °C e infornate la torta per 45 minuti circa.
  • Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

 

  

Comments

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>